SERVICES en

Scuola: nomine al buio perché il Sidi è chiuso

La denuncia arriva dal sindacato Anief che chiede che venga "riaperto il sistema informatico"
Pubblicato il 10/08/2017 Teleborsa
Molti docenti neo-assunti saranno assegnati alle scuole dagli uffici scolastici regionali senza curriculum vitae, sempre che si risalga ai nomi. E' la denuncia del sindacato della scuola Anief che spiega che "ancora una volta fallisce il meccanismo della chiamata diretta che quest’anno aveva visto coinvolti in parte anche gli organi collegiali, perché alle prime indicazioni nazionali ne sono seguile nuove. Basterebbe riaprire Sidi il sistema informatico del MIUR per caricare i dati e aggiornare la tempistica per la selezione da parte delle scuole".

Marcello Pacifico, Presidente nazionale Anief e segretario confederale Cisal chiede che venga "riaperto il sistema informatico o le nomine saranno fatte al buio al di là di quello che la legge avrebbe voluto per potenziare l’offerta formativa adeguando domanda e offerta. Sempre che dagli uffici scolastici regionali sappiano chi chiamare".




Per vedere l’andamento dei titoli durante la giornata collegati a finanza.lastampa.it